In viaggio!

Top 10 città da visitare nel 2016

1) Rejkjavík, Islanda

Un numero crescente di turisti si dirigono a Reykjavík per la vivacità artistica della città, la vita notturna cool, la quantità di meraviglie naturali che si trovano proprio alle sue porte. In mezzo alle coloratissime case dipinte come giocattoli ci si può deliziare con il pesce più fresco, perdere la testa con un runtur notoriamente disordinato (percorso circolare), i Venerdì sera ubriachi dei residenti di Reykjavík – o perdersi nelle discoteche in cui succede quasi di tutto. E non c’è modo migliore per smaltire la vostra sbornia islandese che con un tuffo in una delle piscine calde e vaporose del paese o sul bordo di una scogliera battuta dal vento a poche ore di auto da questa piccola ma brillante capitale.

2) Città del Messico, Messico

Dì a qualcuno che stai andando a Città del Messico e la sua prima risposta di solito sarà: “Non è pericoloso?” Ma finché si prendono le stesse precauzioni che si prenderebbero in ogni grande città, la risposta è no. Vivace capitale e cuore economico del Messico, può essere una destinazione divertente e sicura. Quartieri alla moda, incredibile architettura, mercati di strada umili e una cultura eclettica si combinano in questa frenetica, amabile città. Un innegabilmente grintoso “cool” pervade le strade, e le mezcalerías new wave, gallerie d’arte, boutique d’epoca e caffetterie continuano a trasformare quartieri come la bohemien La Roma e la orientata al design Condesa. L’nergia di Città del Messico è così coinvolgente da dimenticare qualunque altra cosa questo paese vario ha da offrire.

(continua)